PrevNext

Dopo tanti secoli, un Libro sempre nuovo

 

Per capire il testo utilizziamo alcuni esempi di tafsīr tradotti in lingua italiana.

Il secondo esempio trae origine dall'articolo «Dopo tanti secoli, un Libro sempre nuovo» di Michele Brignone, pubblicato su oasiscenter.eu.

 

«Il Corano è sempre vergine»: questa la formula con cui Jamāl al-Dīn al-Afghānī (1838-1897), pioniere del riformismo islamico moderno, avrebbe indicato la necessità di tornare incessantemente a leggere un testo la cui profondità restava a suo avviso inesplorata nonostante il gran numero di commenti ereditati dalla tradizione. Un patrimonio talmente ricco da risultare ingombrante e non privo di responsabilità nella decadenza delle società islamiche e nella loro incapacità di rispondere alle tante sfide lanciate dalla civiltà moderna. Per ripetere le glorie del passato – concludeva al-Afghānī – l’Islam andava riformato, purificando la tradizione dagli elementi che nel corso dei secoli avevano finito per appesantirla.

 

Leggi Dopo tanti secoli, un Libro sempre nuovo su oasiscenter.eu...