Tolleranza religiosa

Contenuti correlati a "Tolleranza religiosa"

Islamofobia in Europa e in Italia

Islamofobia in Europa e in Italia
 

Con il termine islamofobia si intende l’ostilità, la paura o l’odio verso l’Islam, i musulmani e la cultura islamica in maniera pregiudiziale, e di conseguenza la discriminazione più o meno attiva nei confronti di gruppi o individui riconducibili all’islam. L’islamofobia così definita fa parte dei cosiddetti hate crime e si manifesta attraverso atteggiamenti e comportamenti individuali, ma anche a livello istituzionale.
Gli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001 e quelli che si sono succeduti a Londra (2005), Parigi (2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018), Bruxelles (2014, 2016, 2017, 2018) e Barcellona (2017) hanno modificato drasticamente, in negativo, l’opinione pubblica nei confronti dell’islam e dei musulmani. Molti media hanno diffuso notizie basandosi su stereotipi che di fatto stigmatizzano le popolazioni musulmane sulla base dell’operato di gruppi terroristici, influenzando di fatto l’opinione pubblica.

 

Continua a leggere su confronti.it...
 

Data: 14 Settembre 2020

Un’altra chiesa diventa moschea

Un’altra chiesa diventa moschea per ordine di Erdogan

 

La chiesa medievale di San Salvatore in Chora (Kariye in turco), diventata Museo Kariye dopo la seconda guerra mondiale, è stata convertita in moschea con un decreto del presidente turco Recep Tayyip Erdogan firmato il 21 agosto, che conferma la sentenza del Consiglio di Stato dello scorso 19 novembre che ha annullato la decisione con cui fu istituito il museo nel 1945.
La chiesa, famosa per i suoi mosaici di epoca bizantina e patrimonio dell’Unesco, risale al IV secolo e fu costruita sotto Costantino il Grande. Divenne una moschea dopo la conquista ottomana di Costantinopoli nel 1453. Dal 1945 è un museo. Il decreto del presidente turco prevede l’affidamento alla Diyanet, la Direzione turca per gli affari religiosi.

 

Continua a leggere su riforma.it...
 

Data: 31 Agosto 2020