Pluralismo religioso

Contenuti correlati a "Pluralismo religioso"

Le proiezioni collettive della libertà religiosa

Il periodico telematico Stato e Chiese propone un contributo di Andrea Fucillo che riproduce il testo, rielaborato e con aggiunta delle note, della relazione presentata al Convegno Nazionale Adec sul tema "Costituzione, religione e cambiamenti nel diritto e nella società" (Pisa, 18-19 ottobre 2018). Titolo dell'intervento di Fucillo Le proiezioni collettive della libertà religiosa.

 

SOMMARIO: 1. Le proiezioni delle religioni nei rapporti giuridici collettivi - 2. “La dimensione collettiva dell’esperienza religiosa e teorizzazione giuridica costituzionale (1948-2018)” - 3. “Autonomia della ‘confessione’ islamica e neo-giurisdizionalismo. ‘Crisi’ della laicità? Le risorse della laicità come pluralismo confessionale e ‘culturale’” - 4. “La definizione della nozione di Confessione religiosa nel prisma della giurisprudenza: un’analisi dell’ordinamento giuridico italiano” - 5. “La funzione nomopoietica dell’art. 20 della Carta Costituzionale” - 6. “Autonomia confessionale e sistema delle fonti del diritto ecclesiastico. Riforma del Terzo settore e tutela della privacy: un banco di prova per la produzione normativa confessionale” 7. “Ambiente, creato, sviluppo umano integrale. Dimensione religiosa collettiva e prospettiva ecologica” - 8. “La tutela dei luoghi sacri naturali: valori spirituali e patrimonio bioculturale nell’ordinamento giuridico italiano” - 9. “Proselitismo porta a porta, attività organizzativa delle confessioni religiose e norme europee sulla tutela della privacy” - 10. ... Per una riflessione!

 

Scarica l'articolo da Stato e Chiese...

Data: 14 Giugno 2019

Libertà di religione e spazi per il culto tra consolidate tutele e nuove comunità religiose

La rivista online Stato e Chiese pubblica un intervento di Paolo Cavana, docente di diritto ecclesiastico dell'Università LUMSA di Roma, dal titolo "Libertà di religione e spazi per il culto tra consolidate tutele e nuove comunità religiose"

Il contributo, sottoposto a valutazione, riproduce il testo - ampliato e con note - della relazione letta in occasione della Giornata di studio sul tema “Libertà religiosa e nuovi equilibri nelle relazioni tra Stati e confessioni religiose”, organizzata dalle Cattedre di Diritto ecclesiastico e Diritto canonico dell’Università Giustino Fortunato (Benevento, 24 novembre 2017), in corso di pubblicazione nei relativi Atti.

Vai sul sito statoechiese.it e scarica l'intervento...

Data: 07 Giugno 2019

Processione in occasione del Vesak

 

Processione in solidarietà della comunità singalese e delle famiglie delle vittime degli attentati in Sri Lanka

Sabato 25 maggio, alle ore 16, l’Unione Buddhista italiana ed i Centri ad essa associati parteciperanno alla processione organizzata a Milano dal Tempio Lankaramaya per esprimere la vicinanza e la solidarietà dei buddhisti italiani alla comunità singalese e alle famiglie delle vittime dei recenti attentati nello Sri Lanka. La processione cadrà in occasione della celebrazione del Vesak, la più importante festività buddhista, che ricorda la nascita e il parinirvāṇa del Buddha. Quella dello Sri Lanka è una delle più popolose comunità di origine straniera presenti in Italia e rappresenta la tradizione Theravada, una delle scuole fondanti il Buddhismo italiano e mondiale.

 

Continua a leggere sul sito dell'Unione Buddhista italiana...

Data: 21 Maggio 2019

Interazioni 2019 - Rimini 21 maggio-19 giugno - Dialoghi nella città multiculturale

 

Interazioni 2019 - Rimini 21 maggio-19 giugno - Dialoghi nella città multiculturale

18° edizione - Voci dall'Africa

Interazioni rappresenta un progetto di “ educazione alla pace” che mette al centro del proprio intervento la tematica della “ convivenza e dello scambio tra culture diverse ” a partire dalla consapevolezza che i fenomeni migratori in atto stanno determinando anche sul nostro territorio l’instaurarsi di un contesto multiculturale. Se si vuole pertanto evitare lo “ scontro di civiltà ”, da tante parti evocato come inevitabile esito di questo processo, occorre mettere in atto tutte quelle strategie volte alla sensibilizzazione , formazione , educazione ed integrazione della cittadinanza a diversi livelli capaci di instaurare un clima di dialogo e scambio interculturale.

Consulta il programma sul sito dell'Istituto Sciende dell'Uomo...

 

 

 

Data: 21 Maggio 2019

Convegno internazionale pluralismo religioso e integrazione europea: le nuove sfide

Convegno internazionale 
Pluralismo religioso e integrazione: le nuove sfide   

VENERDÍ 28 settembre 2018

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MILANO-BICOCCA 
Dipartimento di Giurisprudenza
School of Law

segreteria organizzativa: Paolo Zicchittu (paolo.zicchittu@unimib.it), Palmina Tanzarella (palmira.tanzarella@unimib.it), Marco Galimberti (marco.galimberti@unimib.it)

SALA LAUREE DELLA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA
Saluti introduttivi 9.15-9.30
Loredana Garlati (Direttrice del Dipartimento di Giurisprudenza)

Cittadinanza dell’Unione e identità religiosa 9.30-11.00

A. Angelucci - Circoncisione e cittadinanza
R. Geraci - L’integrazione dei musulmani in Europa e la circolazione di strumenti bancari e fnanziari islamici
M. Parisi - Il modello democratico di integrazione sovranazionale-europea e il diritto fondamentale di libertà religiosa. Prospettive ed esiti
A. Tranfo - L’incidenza del fattore religioso sul riconoscimento della protezione internazionale
Discussant: Jlia Pasquali Cerioli
Coffee break 11.00-11.30

I simboli religiosi nello spazio pubblico europeo 11.30-13.30
M. Bianco - Il diritto penale delle garanzie tra libertà religiosa e sicurezza pubblica
M. Croce - La decisione CEDU Lautsi c. Italia e la sua infuenza come precedente nelle decisioni interne successive
L. Giannuzzo - La laicità «multicolore» e la «revanche» della suitas individuale e collettiva nella giurisprudenza della Corte di Strasburgo in tema di simboli religiosi: ipotesi di rifessione
C. Maioni - I simboli religiosi nella giurisprudenza europea tra libertà religiosa e libertà di impresa
M. Toscano - Perché temere il muro bianco? Scuola, libera formazione della coscienza e principio di neutralità
Discussant: Roberto Mazzola
Pausa pranzo 13.30-15.00

Principio di non discriminazione e libertà religiosa 15.00-17.00
R. Covelli - Il velo islamico della lavoratrice tra diritto antidiscriminatorio e pluralismo religioso
F. Croci - Interazioni tra principi (e tra fonti) e criteri di bilanciamento nel diritto dell’Unione europea: il caso del divieto di discriminazioni fondate sulla religione, tra effcacia diretta orizzontale e neutralità dell’Unione
F. Mauri - Il principio di non discriminazione e il riconoscimento giuridico delle confessioni religiose: la legislazione armena al vaglio della Commissione di Venezia
S. Montesano - La deroga al divieto di discriminazione per motivi religiosi nelle organizzazioni di tendenza
A. Negri - La sentenza Sahyouni c. Mamish della Corte di giustizia di Lussemburgo: un’occasione per tornare a rifettere sulla portata del principio di non discriminazione nell’ordinamento dell’Unione Europea Discussant: Emanuele Rossi

 

AULA DOTTORATO DELLA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

Religious Pluralism and European Integration: New Challenges 15.00-17.00
W. Brzozowski - Is Islam incompatible with European identity?
S. Haydn-Quindeau - The relation between religion and the Constitution in Germany
J. Moir & J. Wagner - The idea of religious neutrality and the cooperation model compared in Austria, Germany and Italy
C. Nardocci - Equality and non-discrimination between the European Court of Justice and the European Court of Human Rights: Challenges and perspectives in the religious discourse Discussant: Lorenza Violini Conclusioni 17.00-17.30 Natascia Marchei

Scarica la locandina

Data: 24 Settembre 2018

Newsletter#60 Kol Europe - Ceji

CEJI - A Jewish Contribution to an Inclusive Europe è un portale sull'impegno delle comunità ebraiche per promuovere un'Europa inclusiva e democratica che rispetti le differenze. Le tematiche che vengon maggiormente trattate sono l'educazione alla diversità, il dialogo interreligioso tra i popoli, la lotta contro l'antisemitismo ed in generale contro ogni discriminazione.
Il sito è in lingua inglese e francese.

                                                     È online l'ultima newsletter pubblicata da CEJI

Data: 28 Giugno 2018