Papa Francesco

Contenuti correlati a "Papa Francesco"

Il conclave che non c’è e la teologia delle cipolle

Il papa, il conclave che non c’è e la teologia delle cipolle
 

Cedere a un’ideologia restauratrice, rifugiarsi nelle sicurezze del passato rinunciando a vivere il cambiamento, rifiutando di accettare la condizione umana per come si presenta, avere paura della libertà e delle sfide che essa pone. Sono questi i grandi rischi per la chiesa nell’epoca attuale, anche se seguire il Vangelo significa proprio abbandonare le “false sicurezze” di regole uniformanti e lasciarsi mettere in discussione dalla realtà della vita. In quanto al prossimo conclave, per ora non s’ha da fare, nonostante le speranze di qualche cardinale e le speculazioni sui problemi di salute del papa.
 

Continua a leggere su internazionale.it...
 

Approfondisci il tema del conclave grazie al kit di Michela Guidi su Pars...

Data: 06 Ottobre 2021

Papa Francesco: la riforma liturgica è irreversibile

 

Il 24 agosto 2017 papa Francesco ha sottolineato l’irreversibilità della riforma liturgica nel discorso ai partecipanti alla LXVIII Settimana Liturgica Nazionale.

 

Il video fa parte del kit formativo Riforma liturgica conciliare di Massimiliano Proietti. Vai al kit...

 

Data: 21 Marzo 2021

Un vertice cristiano dimezzato a Bari

«Partirà con una ferita ecclesiale, il vertice cristiano previsto tra un mese a Bari in solidarietà con i fratelli perseguitati in Medio Oriente, se ad esso non parteciperà il patriarca di Mosca, a causa dei suoi contrasti con quello di Costantinopoli.
Papa Francesco ha convocato per il 7 luglio, nel capoluogo della Puglia dove si conservano le reliquie di san Nicola, veneratissimo nelle Chiese ortodosse, un grande incontro cristiano, presenti sperabilmente i patriarchi delle Chiese ortodosse e delle Antiche Chiese orientali (armeni, siri e copti), perché tutti direttamente o indirettamente interessati alla penosa sorte dei cristiani uccisi da gruppi fondamentalisti islamici o comunque spesso penalizzati da leggi restrittive di molti paesi dell’area.»

di Luigi Sandri (redazione Confronti)
6 giugno 2018

Continua a leggere l'articolo 

Data: 07 Giugno 2018