Mahāyāna

Contenuti correlati a "Mahāyāna"

Buddhismo tibetano

2h

Una video-lezione sulla città di Lhasa accompagnata a letture per conoscere in maniera più approfondita la religione e la regione tibetana

Data: 01 Luglio 2019

30 GIUGNO 2019 - Festival dell'India alla Casa del Tibet

Nella ricorrenza dei 20 dalla visita di Sua Santità il XIV Dalai Lama, il  30 giugno, la Casa del Tibet-Onlus di Votigno di Canossa (RE) invita al Festival dell'India.

 

Nata nel marzo del 1990, sotto gli auspici del Dalai Lama, la Casa del Tibet-Onlus, è un Centro Culturale senza scopi di lucro, con sede a Votigno di Canossa (Reggio Emilia), a pochi chilometri dal famoso Castello, luogo della storica mediazione del 1077 tra Papato e Impero, grazie alla Contessa Matilde.

Prima in Europa e unica in Italia, la Casa del Tibet, fondata dal medico reggiano Stefano Dallari, autore dei libri “Pianeta Tibet” e “Sorridere con l’anima”, offre un Museo del Tibet, un Tempio Tibetano, luoghi per la meditazione, spazi per tavole rotonde, seminari, corsi, etc. con possibilità di alloggio nel Bed & Breakfast: il tutto situato nella verde cornice delle colline reggiane, fra le antiche mura di un affascinante borgo medioevale, ristrutturato in anni di paziente lavoro, da artigiani e volontari provenienti da tutto il mondo.

 

Scopri il programma dell'evento...

Data: 21 Giugno 2019

Sentieri di liberazione nel buddhismo indo-tibetano

 

Il portale dell'Università Orientale di Napoli, OPAR, mette a disposizione un estratto del contributo di Giacomella Orofino al volume Le passioni in India e Tibet, curato da Giuliano Boccali e Raffaele Torella ed edito da Einaudi nel 2007. L'autrice affronta i metodi per raggiungere la liberazione secondo il buddhismo tibetano:

 

Anno pubblicazione: 
2007
Numero di pagine: 
30
Autore: 
Giacomella Orofino
Data: 04 Giugno 2019

Ruolo e iconografia dei monti sacri nella cultura tibetana

 

Tra gli articoli inclusi negli Atti del convegno Religioni e Sacri Monti, organizzato nel 2004 tra Torino, Moncalvo e Casale Monferrato, compare un contributo di Erberto Lo Bue, corredato di immagini, che ha lo scopo di illustrare il ruolo religioso e politico dei monti sacri in Tibet, esemplificandone la rappresentazione nell’architettura e pittura tibetane, come chiarito dallo stesso autore nelle prime righe del suo intervento.

Anno pubblicazione: 
2004
Numero di pagine: 
12
Autore: 
Erberto Lo Bue
Data: 04 Giugno 2019

L’apoteosi degli psiconauti. La contemplazione del maṇḍala come pellegrinaggio sostitutivo nel buddhismo vajrayāna indo-tibetano

 

Tra gli articoli inclusi negli atti del Convegno La bisaccia del pellegrino, organizzato nel 2007 tra Torino, Moncalvo e Casale Monferrato, compare un contributo di Massimiliano Polichetti, corredato di immagini, che presenta aspetti del culto buddhista tibetano e illustra il ruolo del maṇḍala in questo contesto, dove è intuito come la rappresentazione ideale dei rapporti esistenti tra macrocosmo universo e microcosmo
individuo.

Anno pubblicazione: 
2007
Numero di pagine: 
24
Autore: 
Massimiliano Polichetti
Data: 03 Giugno 2019