Islam

Contenuti correlati a "Islam"

“Un passo significativo. Fratellanza pace convivenza”

“Un passo significativo. Fratellanza pace convivenza”

UN PASSO SIGNIFICATIVO. FRATELLANZA PACE CONVIVENZA è il titolo dato all'incontro progettato e programmato insieme dall’Ufficio Nazionale per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso della CEI (UNEDI), dal Centro Islamico Culturale d’Italia (CICI), dalla Conferenza Islamica Italiana (CII), dalla Comunità Religiosa Islamica (COREIS) e dall’Unione delle Comunità e Organizzazioni Islamiche in Italia (UCOII).

 

Scopri gli esiti dell'incontro...

 

Data: 09 Luglio 2019

Le proiezioni collettive della libertà religiosa

Il periodico telematico Stato e Chiese propone un contributo di Andrea Fucillo che riproduce il testo, rielaborato e con aggiunta delle note, della relazione presentata al Convegno Nazionale Adec sul tema "Costituzione, religione e cambiamenti nel diritto e nella società" (Pisa, 18-19 ottobre 2018). Titolo dell'intervento di Fucillo Le proiezioni collettive della libertà religiosa.

 

SOMMARIO: 1. Le proiezioni delle religioni nei rapporti giuridici collettivi - 2. “La dimensione collettiva dell’esperienza religiosa e teorizzazione giuridica costituzionale (1948-2018)” - 3. “Autonomia della ‘confessione’ islamica e neo-giurisdizionalismo. ‘Crisi’ della laicità? Le risorse della laicità come pluralismo confessionale e ‘culturale’” - 4. “La definizione della nozione di Confessione religiosa nel prisma della giurisprudenza: un’analisi dell’ordinamento giuridico italiano” - 5. “La funzione nomopoietica dell’art. 20 della Carta Costituzionale” - 6. “Autonomia confessionale e sistema delle fonti del diritto ecclesiastico. Riforma del Terzo settore e tutela della privacy: un banco di prova per la produzione normativa confessionale” 7. “Ambiente, creato, sviluppo umano integrale. Dimensione religiosa collettiva e prospettiva ecologica” - 8. “La tutela dei luoghi sacri naturali: valori spirituali e patrimonio bioculturale nell’ordinamento giuridico italiano” - 9. “Proselitismo porta a porta, attività organizzativa delle confessioni religiose e norme europee sulla tutela della privacy” - 10. ... Per una riflessione!

 

Scarica l'articolo da Stato e Chiese...

Data: 14 Giugno 2019

Dal Monte della Luce al Monte Qaf

 

Tra gli articoli inclusi negli Atti del convegno Religioni e Sacri Monti, organizzato nel 2004 tra Torino, Moncalvo e Casale Monferrato, compare un contributo di Alberto Ventura, corredato di immagini, che ha lo scopo di illustrare il ruolo religioso e politico dei monti nel mondo islamico. L'autore sceglie tre chiavi di lettura: la storia, il rito e i simboli, per farci conoscere come le montagne si intreccino con la religione musulmana fin dalle sue origini.

 

Anno pubblicazione: 
2007
Numero di pagine: 
12
Autore: 
Alberto Ventura
Data: 04 Giugno 2019

Yangon: chiuse tre moschee, minacciate dai nazionalisti buddisti

 

I musulmani di South Dagon avevano il permesso di utilizzare tre edifici per tutto il Ramadan. Circa 200 estremisti hanno circondato le sale di preghiera. Leader islamici costretti a promettere di non pregarvi più. Attivista: “Non esistono protezioni legali per le minoranze”.

 

Le minacce mosse da un gruppo di nazionalisti buddisti causano la chiusura forzata di tre luoghi di preghiera islamici temporanei, allestiti per il Ramadan nella municipalità di South Dagon – città satellite a sud-est di Yangon. I funzionari del governo regionale avevano concesso alla comunità islamica il permesso di utilizzare a scopo religioso tre edifici residenziali, per tutta la durata del mese sacro (dal 6 maggio al 7 giugno).

 

 Continua ad approfondire su Asianews.it...

Data: 02 Giugno 2019

Otto secoli di iconografia di San Francesco e il Sultano

 

Venerdì 24 maggio alle 9.30 nella Sala Dono Doni del Sacro Convento di Assisi si è svolta l’inaugurazione della mostra fotografica su San Francesco e il Sultano, del cui incontro a Damietta nel 1219 ricade quest’anno l’ottocentesimo anniversario.

La COREIS insieme al Centro Francescano Internazionale per il Dialogo (CEFID) è co-patrocinatrice di questa mostra curata dal direttore del CEFID p. Silvestro Bejan, che ha raccolto oltre 50 immagini da tutto il mondo sull’incontro tra San Francesco e il Sultano, dai manoscritti medievali alle rappresentazioni contemporanee.
La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 1 settembre e sarà allestita anche nella basilica di Sant’Antonio a Padova, di S. Francesco a Bologna, nel Comune di Celano, nella chiesa di S. Francesco di Tagliacozzo e nella chiesa di Sant’Antonio ad Istanbul in Turchia.

 

Scopri la mostra...

Data: 28 Maggio 2019

Esiste un Islam Europeo - The Conversation.com

 

La rivista online The Conversation.com presenta una dettagliata analisi dell'Islam in Europa, arrichita da statistiche e video per chiedersi se è possibile definire europeo l'Islam, religione che in Europa è stata storicamente viva per secoli, in Spagna, o nelle ex-repubbliche della Jugoslavia e negli stati continentali più orientali, come la Bulgaria. La religiosità musulmana odierna, tuttavia, si è generata in virtù della colonizzazione europea ottocentesca e novecentesca e dei flussi migratori più recenti.

 

Leggi l'articolo su The Conversation.com...

Lingua: francese

Data: 24 Maggio 2019

Bando per la partecipazione all’atelier per giovani ricercatori: Intrecci di saperi. Educazione e cultura tra ebraismo, cristianesimo e islam (XIV-XIX sec.)

 

Bando per la partecipazione all’atelier per giovani ricercatori: Intrecci di saperi. Educazione e cultura tra ebraismo, cristianesimo e islam (XIV-XIX sec.) Firenze, 2-4 ottobre 2019

L’Istituto Sangalli intende dedicare la quinta edizione del suo atelier annuale per giovani ricercatori alle interrelazioni tra le tre religioni monoteistiche sotto il profilo dell’educazione e della trasmissione della cultura. Sono pertanto messi a bando 10 posti per giovani ricercatori che intendano partecipare all’atelier sul tema “Intrecci di saperi. Educazione e cultura tra ebraismo, cristianesimo e islam (XIV-XIX sec.)”. La partecipazione è aperta a giovani studiosi in discipline storiche, storico-educative, storico-artistiche, filologico-letterarie e in studi religiosi. L’atelier si terrà a Firenze, nella sede dell’Istituto, dal 2 al 4 ottobre 2019, con la partecipazione di prestigiosi studiosi italiani e stranieri.

Scopri i dettagli per partecipare al atelier per giovani ricercatori...

 

Data: 17 Maggio 2019

Goccia a goccia dal cielo cade la vita. ACQUA, ISLAM E ARTE

 

da 13 Aprile 2019 a 1 Settembre 2019 al Museo d'Arte Orientale di Torino
La mostra racconta il rapporto intimo tra acqua e Islam, dalle sue radici più antiche ai suoi tanti complessi sviluppi, sino alle necessità più recenti.
A partire dalle affermazioni del Corano e della letteratura successiva, illustra lo sviluppo storico dei tanti ruoli e significati ricoperti dall’acqua e l’incarnazione dei suoi significati nell’arte e nei manufatti islamici, una narrazione attraverso immagini, oggetti, reperti, libri e miniature: tecnologia, vita quotidiana e arte, che per secoli si sono rispecchiate nelle tante diverse fruizioni dell’acqua. Ma non solo: c’è spazio anche per guardare all’eredità islamica nel mondo europeo dal cinquecento all’orientalismo ottocentesco.

Per tutta la durata della mostra un calendario di eventi consentirà al pubblico di approfondirne i temi e di immergersi, anche se solo figurativamente, nell’acqua che scorre nelle sale espositive del MAO. La rassegna prevede incontri con gli studiosi che hanno contribuito alla realizzazione della mostra e conferenze in collaborazione con il Politecnico di Torino. A completare il calendario visite guidate e attività per famiglie.

 

Scopri la mostra Goccia a goccia dal cielo cade la vita. ACQUA, ISLAM E ARTE

 

 

Data: 10 Maggio 2019

Jihadismo. Un “ritardo” italiano

Asia Leofreddi del mensile Confronti, ha incontrato il professsor Renzo Guolo, che insegna sociologia delle religioni presso l'Università di Padova, per interrogarlo sul tema sempre attuale dello jihadismo.

 

Abbiamo intervistato Renzo Guolo, docente di Sociologia delle religioni all’Università di Padova, membro della Sezione di sociologia della religione dell’Associazione italiana di sociologia (Ais). Vasto il campo di interesse delle sue ricerche: il rapporto tra religione e politica; i fondamentalismi contemporanei; i processi di radicalizzazione; l’islam in Europa; società e politica nei paesi islamici; conflitti e processi d’integrazione nelle società multiculturali. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo: L’islam è compatibile con la democrazia (2007), Identità e paura – Gli italiani e l’immigrazione (2010), Chi impugna la croce – Lega e Chiesa (2011) e L’ultima utopia. Gli jihadisti europei (2015).

Continua a leggere l'intervista a Renzo Guolo sulla rivista Confronti

Data: 26 Aprile 2019