Islam

Contenuti correlati a "Islam"

Corsi di formazione per insegnanti 2020/2021

Corsi di formazione per insegnanti 2020/2021
 

Nell'ambito delle iniziative del Master Plures-Pluralismo religioso e sapere storico, FSCIRE organizza corsi di formazione per docenti di ogni ordine e grado, che hanno la finalità di accrescere la conoscenza dei fenomeni interreligiosi e interculturali in relazione al pluralismo religioso ed etnico, conoscenza fondamentale per fronteggiare le attuali ed emergenziali sfide sociali e per costruire una cultura di dialogo e convivenza. I corsi saranno erogati in modalità di e-learning sincrono e sono: - Storia e culture delle tre religioni abramitiche, dicembre 2020 – gennaio 2021
- Analfabetismo religioso in Europa - febbraio 2021
- I fondamentalismi e Le religioni di fronte alla Shoah, marzo 2021
- Lezioni sul Concilio Vaticano II (1859-1965) e Stato e Chiesa in Italia, marzo 2021

 

Scopri di più sui corsi in programma e come iscriverti su fscire.it...
 

I corsi sono presenti sulla piattaforma del MIUR S.O.F.I.A.

Data: 16 Novembre 2020

L’esercizio della libertà religiosa sul lavoro

“L’esercizio della libertà religiosa sul luogo di lavoro. Una ricerca fra diritto e psicologia sociale”

Presentazione del lavoro di ricerca - 17 novembre 2020, ore 15

 

L’iniziativa si colloca nell’ambito del progetto di ricerca ORaTe Organizzazione del lavoro e Tutela dell’identità religiosa finanziato come progetto competitivo per ricercatori a tempo determinato (RTD) dell’Università di Firenze bando 2020-2021

 

Scopri come partecipare su olir.it...
 

Data: 16 Novembre 2020

Il «corpo» del potere

Il «corpo» del potere: la Città virtuosa di al-Fârâbî

 

All’interno della vasta produzione di al-Fârâbî  un rilievo particolare assume un trattato che, pur non esaurendo la ricchezza e la dinamicità del suo pensiero, riesce a fornire un quadro complessivo della filosofia politica  dell’autore: la Città virtuosa . I temi fondamentali in cui si articola l’opera sono esemplificati da una metafora organicistica  di grande ambizione, dal momento che mira a condensare in un’unica immagine una cornice metafisico -teologica neoplatonica , la fisica  e la fisiologia aristoteliche  e una concezione autenticamente islamica  della politica e della società. Tutto ciò, ben inteso, all’interno di un percorso di ricerca che fa di al-Fârâbî il primo pensatore musulmano a tentare una conciliazione originale tra verità di fede e speculazione filosofica greca, nonché il primo a formulare problemi e soluzioni argomentative al centro del dibattito teologico-filosofico dei secoli successivi (si pensi, solo per citare i nomi più noti, ad Avicenna , Avempace  e Averroè ).

 

Leggi la prima parte su il chiasmo, magazine di treccani.it...
 

Leggi la seconda parte su il chiasmo, magazine di treccani.it...
 

Data: 02 Novembre 2020

XIX Giornata del dialogo cristiano-islamico

XIX Giornata del dialogo cristiano-islamico: “Costruiamo una sola umanità”

 

Il 27 ottobre cristiani e musulmani saranno insieme in tutta Italia per il dialogo, i diritti e la pace. L'edizione di quest'anno della Giornata si concentra sulla pandemia del covid-19, sull'esigenza di fermare la guerra e la produzione di armamenti, sulla tutela dell'ambiente e della dignità delle persone

 

Continua a leggere su nev.it...

 

Data: 26 Ottobre 2020

Il Patto educativo globale

Il Patto educativo globale, speranza per il futuro

 

Lo scorso 13 ottobre si è svolta presso la Pontificia Università Antonianum di Roma, la tavola rotonda «Il villaggio dell’educazione», che si inserisce nel dibattito sul Patto educativo globale promosso da Papa Francesco nel suo «Messaggio per il lancio del patto educativo» del 12 settembre 2019. La tavola rotonda, curata dall’università Lumsa e dalla Pontificia Accademia Mariana, ha visto fra i relatori: padre Cecchin, o.f.m., presidente della Pontificia Accademia Mariana Internazionale; padre Vidales, o.f.m, rettore della stessa università francescana; l’arcivescovo Zani, segretario della Congregazione per l’educazione cattolica; i ministri italiani Manfredi (Miur) e Bonetti (Pari opportunità e famiglia); De Palo (Forum famiglie); il dottor d’Andrea (Rondine - Cittadella della pace); il presidente del CdA della Lumsa, il cardinale Lajolo; il Segretario Generale della Grande Moschea di Roma di Roma, Abdlellah Redouane; l’imam della Grande Moschea di Roma, Nader Akkad e il sindaco di Roma, Raggi. A coordinare l’incontro, don Giovanni Emidio Palaia, docente di Teologia morale all’università Lumsa di Roma

 

Continua a leggere su osservatoreromano.va...
 

Data: 19 Ottobre 2020

«L’emiro dell’umanità»

«L’emiro dell’umanità» unisce il mondo arabo

 

In un tempo in cui Medio Oriente e Nord Africa sono segnati in profondità dalla spaccatura geopolitica che oppone il fronte a guida turco-qatarina, favorevole all’Islam politico, e il blocco saudita-emiratino, più incline all’autoritarismo anti-islamista, sono poche le figure che riescono a sottrarsi alla logica della polarizzazione. Una di queste è stato lo shaykh Sabāh al-Ahmad al-Sabāh, l’emiro che ha guidato il Kuwait per quattordici anni svolgendo, in più di un’occasione, il ruolo di mediatore tra le parti.

 

Continua a leggere su oasiscenter.it...
 

Data: 19 Ottobre 2020

Addio all'islamista Campanini

Addio all'islamista Campanini. Aveva insegnato anche a Trento. L'Ucoii: un grande ricercatore

 

«Massimo Campanini ha segnato una tappa importante per il corso di laurea in Filosofia, per il Dipartimento di Lettere e Filosofia e per l'intera comunità accademica di Trento. È stato uno dei maggiori esperti a livello mondiale di filosofia e cultura islamica, dalla filosofia classica araba fino alla storia contemporanea dei paesi arabi. Malgrado la grave malattia, ha lavorato fino alla fine. È stato un uomo autentico, deciso, convinto dei suoi ideali. Ha fatto della ricerca una ragione di vita». Così lo ricorda Alessandro Palazzo, professore del Dipartimento di Lettere e Filosofia all'Università di Trento.

 

Continua a leggere su ladige.it...
 

Leggi anche "Prof. Campanini, una perdita per la nostra Comunità e l’Italia" su ucoii.org...
 

Data: 12 Ottobre 2020

Un’enciclica che nasce dal dialogo interreligioso

Un’enciclica che nasce dal dialogo interreligioso

 

«Da una crisi si esce o migliori o peggiori. Dobbiamo scegliere noi», ha affermato Papa Francesco durante l’udienza generale del 2 settembre. A un mese di distanza da quest’appello, il Santo Padre offre con Fratelli tutti una bussola per navigare nelle acque agitate nella pandemia. Ma la nuova enciclica non è solo una risposta all’epocale emergenza sanitaria. Come spiega lo stesso Pontefice, le «questioni legate alla fraternità e all’amicizia sociale» sono sempre state tra le sue «preoccupazioni». Momento forte di tale attenzione è stata nel febbraio del 2019 la presentazione ad Abu Dhabi della Dichiarazione sulla Fratellanza umana, redatta e firmata con Ahmad al-Tayyeb, Grande Imam della moschea-università al-Azhar del Cairo.

 

Continua a leggere su oasiscenter.eu...
 

Data: 12 Ottobre 2020

Sul tema della presenza dell’Islam in Francia

Erdogan attacca Macron sul tema della presenza dell’Islam in Francia

 

Recep Tayyip Erdogan ha fortemente criticato martedì 6 ottobre Emmanuel Macron per la legge sul separatismo religioso; il presidente turco si erge a difesa dell’Islam e accusa Macron di atteggiamento «colonialista». Il progetto di legge Darmanin-Schiappa, voluto fortemente dal presidente francese, tende a inserire le pratiche religiose, in particolare l’Islam, nelle regole dell’ordinamento laico e repubblicano, contrastandone l’uso politico soprattutto se radicale e indirizzato da paesi stranieri.

 

Continua a leggere su atlante, il magazine di treccani.it...
 

Data: 12 Ottobre 2020