Ebraismo

Contenuti correlati a "Ebraismo"

Il memorioso

Il memorioso. Breve guida a distanza alla memoria del bene
28 gennaio 2021 dalle ore 10 in diretta streaming dal Centro Asteria di Milano
Diretta streaming con "Il memorioso" recitato da Speziani e interventi di Bertolè, Nissim e Fiano

 

Perché è necessario ricordare? Questa domanda è stata il punto di partenza per la costruzione di “Il memorioso”, un lavoro teatrale scritto a quattro mani dall’attore Massimiliano Speziani insieme a Paola Bigatto, che ne curò la regia, sugli scritti di Gabriele Nissim. In occasione del Giorno della Memoria 2021, e a dieci anni esatti dalla prima messa in scena, l’Associazione Giardino dei Giusti di Milano (composta da Gariwo insieme al Comune di Milano e all'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane), offre a tutti gli studenti d’Italia, provenienti da scuole di ogni ordine e grado, la possibilità di assistere via streaming a un evento online tratto dallo spettacolo.

 

Leggi la sinossi dello spettacolo e scopri come partecipare su gariwo.net...
 

 

Data: 20 Gennaio 2021

In viaggio alla scoperta delle sinagoghe d'Italia

In viaggio alla scoperta delle sinagoghe d'Italia

Adam Smulevich, da Trieste a Palermo, per i piccoli centri del Belpaese, ci guida alla scoperta e alla riscoperta dei luoghi di preghiera e di aggregazione sociale della cultura ebraica italiana

«Il cammino comune tra cattolicesimo e ebraismo è fondamentale. Fondamentale fu la visita di Giovanni Paolo II in Sinagoga, visita che inaugurò un cammino...».
Sono le parole dell’ex rabbino italiano Elio Toaff (1915-2015). E quel cammino «comune» indicato da Toaff, in questo mese di gennaio che porta al “Giorno della Memoria” (il 27), lo seguiamo anche fisicamente, in un viaggio affascinante che ci porta alla scoperta del luogo dove la religione ebraica è vissuta intensamente da millenni.  

Continua a leggere su avvenire.it...
 

Data: 13 Gennaio 2021

L’autobiografia di Augusto Segre

L’autobiografia di Augusto Segre, storia del Novecento ebraico

 

“Un libro che mette in scena, come fosse un copione teatrale, figure simboliche e tra loro contraddittore dell’ebraismo del Novecento”. Così il critico letterario e storico Alberto Cavaglion descrive l’autobiografia di Augusto Segre, “Memorie di vita ebraica: Casale Monferrato-Roma-Gerusalemme, 1918-1960”.

 

Ascolta il podcast su moked.it...
 

Per conoscere meglio Augusto Segre, leggi la sua scheda personale su cdec.it...
 

 

Data: 06 Gennaio 2021

“Il palestinese Gesù”

“Il palestinese Gesù”. Un programma radiofonico della BBC riscrive la storia del Medioriente

 

Il 18 dicembre, durante il programma radiofonico Heart and Soul della BBC World Service, si è parlato di Gesù definendolo “palestinese” ed evitando qualsiasi menzione esplicita alla sua identità ebraica.  La puntata era stata intitolata Black Jesus dal presentatore Robert Backford che ha attribuito al simbolo religioso un’identità palestinese

 

Continua a leggere su mosaico-cem.it...
 

 

Data: 06 Gennaio 2021

L’oro di Roma, il boia, i “volonterosi” italiani

L’oro di Roma, il boia, i “volonterosi” italiani

 

La Razzia degli ebrei romani fu un evento inatteso e imprevedibile? Si era davvero convinti che l’ombra del Vaticano avrebbe protetto la comunità più antica della Diaspora? I documenti ricavati dalle intercettazioni radio dell’Ufficio dei Servizi Strategici Britannici, solo di recente de-secretati, dimostrano il contrario e aprono nuove prospettive di studio agli storici. È appena uscito su Yad Vashem Studies un illuminante saggio di Liliana Picciotto, storica della Fondazione CDEC di Milano, dal titolo The Decision-Making Process of the Roundup of the Jews of Rome (October 1943). A Historiographic Revisitation Based on OSS (Office of Strategic Services) Documents, che contiene alcune importanti novità sul tema.

 

Leggi l'intervista a Liliana Picciotto su mosaico-cem.it...
 

 

Data: 15 Dicembre 2020

Le dinamiche della Memoria

Le dinamiche della Memoria - Pagine di storia con Anna Foa

 

L’era del testimone di Annette Wieviorka esce in Francia nel 1998 e in Italia nel 1999. Un testo di fondamentale importanza per chi si occupa di Memoria, anche per gli interrogativi che pone sul rapporto tra ricordo della Shoah e analisi storica.

Lo ricorda Anna Foa, ospite dell’ultima puntata di Pagine di storia, sottolineando come il libro faccia la sua apparizione alla vigilia di una vera e propria svolta nell’elaborazione della Memoria, in particolare nell’Europa occidentale: l’istituzione dell’appuntamento annuale del 27 gennaio.

 

Ascolta il podcast su moked.it...
 

Data: 15 Dicembre 2020

Chi cerca un nemico…

Chi cerca un nemico… partorisce un complotto. Intervista a Milena Santerini

“Era meglio se ti gassavano la famiglia” ha scritto qualcuno sul profilo Facebook di Roberto Matatia, ebreo, durante la sua campagna come candidato del Consiglio comunale di Faenza. Insulti dello stesso tenore che riceve quasi ogni giorno Emanuele Fiano deputato PD. E il direttore di Radio Maria don Livio Fanzaga dichiara che “il coronavirus è un complotto delle élites”. Sono solo alcuni dei recenti episodi a sfondo antisemita avvenuti in Italia che aumentano la preoccupazione del mondo ebraico e non solo. Ma cosa fanno le istituzioni contro l’hate speech? Per fortuna si stanno muovendo, davanti all’evidenza che esso muti nel tempo e che da fenomeno di natura razziale, si sia trasformato in uno altrettanto pericoloso di carattere culturale. Lo testimonia la nomina di Milena Santerini a coordinatrice nazionale per la lotta contro l’antisemitismo nel gennaio di quest’anno, per creare consapevolezza nella società e nelle istituzioni riguardo all’antisemitismo.

 

Leggi l'intervista a Milena Santerini su mosaico-cem.it...
 

 

Data: 07 Dicembre 2020

La filosofia ebraica contemporanea

La filosofia ebraica contemporanea

 

 Il video dell’incontro su “La filosofia Ebraica contemporanea” a cura di Mino Chamla del 22 Novembre 2020, organizzato dall’Assessorato alla Cultura della Comunità ebraica insieme al Rabbinato di Milano.

 

Guarda il video su mosaico-cem.it...
 

 

Data: 01 Dicembre 2020

Cattolici e protestanti contro l'antisemitismo

Cattolici e protestanti tedeschi insieme contro l'antisemitismo

 

Le principali chiese protestanti e cattoliche della Germania hanno annunciato piani per una campagna da lanciare nel gennaio 2021 al fine di incoraggiare i cristiani a prendere una posizione chiara contro l'aumento dell'antisemitismo, riconoscendo che ha anche radici cristiane.

«Deve essere chiaro che l'antisemitismo è un peccato e contraddice tutto ciò che il cristianesimo rappresenta», ha detto il vescovo Heinrich Bedford-Strohm, presidente del consiglio della Chiesa evangelica in Germania (Ekd), in un videomessaggio in una conferenza stampa a Berlino presentando la campagna.

 

Continua a leggere su riforma.it...
 

Data: 24 Novembre 2020