Alfabetizzazione religiosa

Contenuti correlati a "Alfabetizzazione religiosa"

Conferenza: Mosè. Esodo e profezia all’origine del monoteismo ebraico

Fondazione Collegio San Carlo - Centro Studi Religiosi, per il ciclo di conferenze Fondatori di religioni. Carisma individuale e contesto sociale all’origine delle tradizioni religiose, propone l'incontro Mosè. Esodo e profezia all’origine del monoteismo ebraico, a cura di Massimo Giuliani, Professore di Pensiero ebraico presso l'Università di Trento.

martedì 05 novembre 2019 - ore 17.30

Scopri i dettagli dell'evento sul sito della Fondazione Collegio San Carlo di Modena...

Data: 01 Novembre 2019

Gli archivi della Santa Sede: lezioni, laboratori, visite guidate

Ecco il bando per un nuovo interessante progetto del nostro Istituto: avvicinare i giovani studiosi in discipline umanistiche alla conoscenza e all’uso degli archivi pontifici romani, con lezioni e laboratori tenuti da noti studiosi che li hanno frequentati e li conoscono a fondo, e con visite guidate all’Archivio segreto vaticano, a quelli della Congregazione per la dottrina della fede, di Propaganda Fide, della Fabbrica di San Pietro e del Vicariato. Nella terza settimana di gennaio 2020, un gruppo selezionato di ricercatori sarà guidato alla comprensione dei documenti pontifici, oltre che alla conoscenza degli archivi dove sono conservati. La scadenza per l’iscrizione è prevista per il prossimo 1° dicembre 2019. Per informazioni e costi scarica il bando.

Scarica il bando dal sito dell'Istituto Sangalli...

Data: 01 Novembre 2019

Teologia (e) politica

I recenti avvenimenti politici, con le conseguenti esibizioni di simboli religiosi, denunciano in Italia un deficit di teologia che favorisce – oltre una pratica spregiudicata della “pietà popolare” – anche un certo analfabetismo religioso. In un contesto simile, quale può essere il ruolo della teologia e quando essa può definirsi “concreta”?
 

Leggi la riflessione di don Fulvio  Ferrario su confronti.net....

Data: 25 Ottobre 2019

La protezione degli esseri senzienti nel buddhismo

In tutte le tradizioni buddhiste c’è sempre il massimo rispetto per ogni forma di vita. Il mondo animale ha un’importanza particolare perché rappresenta una delle sei possibilità di vita e rinascita. La sofferenza è doppiamente presente nella vita animale, perché è inclusa anche quella inflitta dagli esseri umani, quest’ultima da evitarsi il più possibile in favore della compassione.

Leggi l'articolo su confronti.net...

Data: 18 Ottobre 2019

Il Mese missionario straordinario e la missione 'senza Cristo'

Papa Francesco vuole ricordare i 100 anni della Lettera apostolica Maximum Illud di Benedetto XV. È necessario riqualificare la missione e l’annuncio di Cristo Salvatore. La missione ridotta a “riti” o ad “attività da ong”, senza vita e senza Cristo. L’impegno di tutti i battezzati, in particolare dei laici, in un mondo indifferente a Dio e all’uomo.
 

Leggi la notizia su asianews.it...

Data: 04 Ottobre 2019