Vaccini anti-Covid e tabù religiosi

Vaccini anti-Covid e tabù religiosi

 

A ottobre una delegazione di diplomatici indonesiani si è recata in Cina per concludere accordi per garantire che milioni di dosi di vaccino anti-Covid fossero disponibili per i cittadini indonesiani. Come riportato da Associated Press News, le autorità religiose islamiche, tuttavia, avevano una preoccupazione ben precisa: verificare che il vaccino garantisse gli standard religiosi su alimenti e altro (halal). La gelatina derivata dal maiale è, infatti, un elemento largamente usato come stabilizzante per i vaccini.

 

Continua a leggere su confronti.net...
 

 

Data Creazione:
Mer, 17/02/2021 - 07:11