un incontro inedito di ebraismo e tecnologia

Tra tradizione e progresso: un incontro inedito di ebraismo e tecnologia

 

L’ebraismo ha la necessità di entrare in sintonia con il progresso per stare al passo con i tempi.
L’evoluzione è necessaria per sopravvivere. Come disse nel 2019 il filosofo Stefano Levi Della Torre, “Quando i rabbini ebbero la possibilità di utilizzare degli strumenti d’ingrandimento, scoprirono che alcuni pesci molto piccoli, vietati dalla tradizione halakhica, potevano essere mangiati perché avevano le squame.” Questo aneddoto spiega che nel corso della storia ci siamo sempre trovati di fronte alla domanda se difronte alla modernità dovevamo retrocedere, “tornare nel ghetto”, oppure sfruttare l’occasione ed evolverci. Anche di fronte al tema della tecnologia e dei social network, nell’ambiente ebraico, ci si sta ponendo questa domanda.

 

Continua a leggere su ugei.it...
 

 

Data Creazione:
Mer, 10/02/2021 - 06:36