Un’enciclica che nasce dal dialogo interreligioso

Un’enciclica che nasce dal dialogo interreligioso

 

«Da una crisi si esce o migliori o peggiori. Dobbiamo scegliere noi», ha affermato Papa Francesco durante l’udienza generale del 2 settembre. A un mese di distanza da quest’appello, il Santo Padre offre con Fratelli tutti una bussola per navigare nelle acque agitate nella pandemia. Ma la nuova enciclica non è solo una risposta all’epocale emergenza sanitaria. Come spiega lo stesso Pontefice, le «questioni legate alla fraternità e all’amicizia sociale» sono sempre state tra le sue «preoccupazioni». Momento forte di tale attenzione è stata nel febbraio del 2019 la presentazione ad Abu Dhabi della Dichiarazione sulla Fratellanza umana, redatta e firmata con Ahmad al-Tayyeb, Grande Imam della moschea-università al-Azhar del Cairo.

 

Continua a leggere su oasiscenter.eu...
 

Data Creazione:
Lun, 12/10/2020 - 22:17