La cultura in Israele: un lusso superfluo?

La cultura in Israele: un lusso superfluo? Una storia di scelte, tra influenze d’Europa e d’Oriente

 

Durante una delle sue conversazioni con David Ben Gurion, il pittore Marc Chagall cercò di convincere il fondatore di Israele dell’importanza della cultura in un’epoca in cui la priorità assoluta del movimento sionista e del giovane Stato di Israele era di creare una nazione di soldati-agricoltori.

 

Continua a leggere su mosaico-cem.it...
 

Data Creazione:
Lun, 14/09/2020 - 21:48